Risk Based Thinking

Risk Based ThinkingQuando si legge sulla norma che il Risk Based Thinking lo abbiamo sempre applicato e che il requisito non rappresenta nulla di realmente nuovo, più di qualcuno storce il naso. Ma come, la “struttura di alto livello” imposta da ISO ha introdotto l’analisi del contesto e le azioni per affrontare rischi ed opportunità e questo non rappresenta una novità? No, in effetti non è una novità. Per capire meglio il perché cerco di darne una esemplificazione.

Quando percepisco un rischio cosa cerco di fare? Cerco di evitarlo, mitigarne le conseguenze, assicurarmi… insomma mettere in atto azioni che mirino a evitare che le conseguenze attese del rischio possano arrecare danni. Ma il rischio si è verificato? No: fino a ora quindi avremmo identificato queste Azioni come “Preventive”.

Analogamente prendiamo un’opportunità. Cosa cerco di fare se intravedo un’opportunità? Cerco di conseguirla, ovvero di trarne i maggiori benefici possibili. Metto quindi in atto delle azioni per massimizzare il risultato atteso. Fino a ora avremmo chiamato queste azioni “Piani di miglioramento”.

Cosa significa tutto questo? Il significato è proprio nelle parole della norma. Abbiamo sempre fatto Azioni Preventive e gestito Piani di miglioramento. Quello che è mancato fino ad oggi e che la nuova ISO 9001:2015 ha voluto introdurre è uno strumento per far si che azioni individuate in forma estemporanea grazie all’intuizione, spesso di una sola persona, vengano invece individuate, analizzate e pianificate sulla base di un modello, un metodo strutturato. La nuova ISO 9001:2015 non aggiunge quindi requisiti volti a determinare nuovi obblighi per le Aziende, bensì richiede alle Aziende di dotarsi di una metodologia per far sì che quanto era stato faticosamente individuato per affrontare rischi e opportunità diventi un processo strutturato che permetta all’Azienda di guardare al futuro.

Close
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai news e informazioni di Consind srl

Grazie per esserti iscritto!

Share This